Amministratori Digitali

2381_badge

25° anniversario – 86° AUCL Accademia Navale Livorno

1923202_1118119194849_7031277_n

Interview with Microsoft MVP and Forum Moderator Edoardo Benussi

Pepper 2016

20160812_182952.jpg

20160812_182958.jpg

20160812_183006.jpg

20160812_183012.jpg

20160812_183034.jpg

20160812_183044.jpg

20160812_183051.jpg

20160812_183059.jpg

WhatsApp Image 2016-08-13 at 12.25.05

WhatsApp Image 2016-08-13 at 12.25.02

WhatsApp Image 2016-08-13 at 12.25.04

WhatsApp Image 2016-08-13 at 12.25.01

WhatsApp Image 2016-08-13 at 12.25.01 (1)

WhatsApp Image 2016-08-13 at 12.25.00

WhatsApp Image 2016-08-13 at 12.24.55

20160813_162459

20160814_104750

20160814_104824

20160814_104828

20160814_104838

20160814_110255

NO MORE RANSOM

Spaghettoni aglio, olio e Carolina Reaper, il peperoncino più piccante al mondo (Buon compleanno, Silvia!)

7 giugno 2016 2 commenti

Devo provarla!

La Salvia di Silvia

L’aglio, olio e peperoncino non è nuova in questo blog. Ne abbiamo parlato anche qui. Pertanto in questo post non intendiamo spiegare i trucchi che adoperiamo per donare cremosità agli spaghetti. Certo, li riepilogheremo.
Piuttosto, la particolarità della ricetta proposta è negli ingredienti selezionati.

Assoluto protagonista è infatti il peperoncino più piccante al mondo.Il Carolina Reaper, dal 2013 detentore del Guiness dei primati per la sua piccantezza media pari a 1.569.300 unità Scoville (Shu), con punte massime di 2.200.000.
Per darvi un’idea: il “piccantissimo” peperoncino calabrese raggiunge un massimo di 30.000 ed una media di 15.000 Shu. In confronto al Carolina è quindi dolce come il caramello.

Occhio, pertanto, a come maneggiarlo, perché è così piccante che, a contatto con la pelle, può provocare bruciori e irritazioni. Indossate dei guanti – meglio se in lattice – e dopo averlo toccato lavatevi accuratamente le mani e non – non – stropicciatevi assolutamente gli occhi.
Anche per le dosi…

View original post 559 altre parole

Categorie:Uncategorized

How they are growing? – Sowing 2016

20160605_103541.jpg

20160605_103626.jpg

20160605_103559.jpg

20160605_103729.jpg